partecipiamo.it

Statistiche

Visitatori: 388876
Pittori a Roma
Raffaello Sanzio - a cura di Graziana Morcaldi PDF Stampa E-mail
martedì 14 febbraio 2012
raffaello.jpg

Raffaello, il cui nome completo è Raffaello Sanzio è stato un pittore e architetto italiano a cavallo tra il ‘400 e il ‘500.

È tra i più celebri pittori italiani del Rinascimento.

Moltissime sue opere sono presenti a Roma.

Nella Pinacoteca Vaticana sono presenti:

-Trasfigurazione;

-Madonna di Foligno;

 -Pala degli Oddi, dipinto a olio su tavola trasportata su tela;

-Annunciazione;

-Fede;

-Carità;

Speranza.

Nella Galleria Borghese si trovano:

-Dama col liocorno. L’opera mostra una donna a mezza figura, seduta dinanzi ad una terrazza con colonne e si intravede un paesaggio lacustre sullo sfondo. La donna è seduta con il busto ruotato di tre quarti verso sinistra e con il viso che guarda frontalmente verso l’osservatore;

-Deposizione Borghese.

All’interno dei Musei Vaticani, la Stanza della Segnatura è una delle stanze decorate dal pittore italiano e prende il nome dal più alto tribunale della Santa Sede: la “Segnatura Gratiae et lustitiae”. Nella Stanza della Segnatura  si trovano:

-Primo moto;

-Giudizio di Salomone;

-Adamo ed Eva;

-Apollo e Marzia;

-Teologia;

-Giustizia;

-Filosofia;

-Poesia;

-Disputa del Sacramento;

-Scuola di Atene;

-Parnaso;

-Virtù e la legge.

Sempre all’interno dei Musei Vaticano si trova un'altra stanza di Raffaello: la Stanza di Eliodoro. Nella stanza si trovano:

-Roveto ardente;

-Scala di Giacobbe;

-Apparizione di Dio a Noè;

-Sacrificio di Isacco;

-Cacciata di Eliodoro dal tempio;

-Messa di Bolsena;

-Liberazione di San Pietro;

-Incontro di Attila e Leone Magno.

Un’altra stanza presente all’interno dei Musei Vaticani è la Stanza dell’Incendio di Borgo, con gli affreschi:

-Incendio di Borgo;

-Battaglia di Ostia;

-Incoronazione di Carlo Magno;

Giustificazione di Leone III.

Vi è inoltre la Sala di Costantino con gli affreschi:

-Visione della Croce;

.Battaglia di Costantino contro Massenzio;

Battesimo di Costantino;

Donazione di Roma.

All’interno dei Musei Vaticani sono presenti anche:

-Loggia di Raffaello;

-Loggetta del Cardinal Bibbiena.

Nella Villa Farnesina si trovano:

-Loggia di Psiche;

-Trionfo di Galatea.

Nella chiesa di Sant’Agostino si trova:

-Profeta Isaia. L’opera è situata sul terzo pilastro sinistro della navata maggiore. Isaia è raffigurato in trono fra due putti che reggono una targa sulla sua testa e un festone. In essa si legge la dedica in greco: “A sant'Anna, madre della Vergine, alla santa Vergine, madre di Dio, a Gesù salvatore, Giovanni Goritius”.  Sulla pergamena srotolata dal profeta si legge invece in caratteri ebraici un passo dal Libro di Isaia: “Aprite le porte onde il popolo che crede entri”.

Nella chiesa di Santa Maria della Pace si trova:

-Sibille e angeli.

Nella Galleria Doria Pamphilj si trova:

-Ritratti di Andrea Navagero e Agostino Beazzano.

Nel palazzo apostolico è presente:

-Apostoli.

Nella Galleria Nazionale d’Arte Antica si trova:

-La Fornarina.

Ultimo aggiornamento ( venerdì 02 marzo 2012 )
 
Caravaggio e le opere a Roma - a cura di Graziana Morcaldi PDF Stampa E-mail
venerdì 10 febbraio 2012

caravaggio_maddalena_penitente.jpg Michelangelo Merisi da Caravaggio è stato uno dei più importanti pittori italiani vissuto tra il ‘500 e il ‘600.

Moltissime delle sue opere sono presenti a Roma e si possono ammirare in diverse chiese, musei e gallerie.

Nella Galleria Borghese si possono ammirare varie opere importanti:

· Madonna dei Palafrenieri,

· Davide con la testa di Golia,

· Bacchino malato,

· Fanciullo con canestro di frutta,

· San Gerolamo

· San Giovanni Battista.

Nella Basilica ci Sant’Agostino in Campo Marzio si trova:

· La“Madonna dei Pellegrini” (1604 - 1606).

Nella chiesa di S. Luigi dei Francesi possiamo trovare:

· Vocazione di San Matteo (1599 - 1600)– nella Cappella Contarelli;

· Martirio di San Matteo (1600 - 1601) - nella Cappella Contarelli;

· San Matteo e l'angelo (1602) - nella Cappella Contarelli;

Inoltre nella Galleria Nazionale d’Arte antica, sita nelle sedi di Palazzo Barberini e Palazzo Corsini si possono ammirare altre rilevanti opere del Caravaggio:

· Giuditta e Oleferne;

· San Francesco in meditazione (1605) - Chiesa di S.Pietro, Carpineto Romano, in deposito presso Galleria Nazionale d'Arte Antica, Palazzo Barberini

· Narciso, che è al centro di un dibattito sull’attribuzione al pittore italiano.

Nella Galleria Doria Pamphilj troviamo invece:

· Riposo durante la fuga in Egitto;

· Maddalena penitente(1594 - 1595), raffigurante la Maddalena che piange seduta su di una sedia. Accanto alla donna, per terra, sono raffigurati un vasetto di unguento, un filo di perle e dei monili rappresentanti la vanità del mondo. Il dipinto va collocato nel periodo della prima attività romana di Caravaggio.

Nei Musei Capitolini possiamo trovare:

· Buona ventura, (1593-1594)- (una seconda versione si trova al Louvre di Parigi.

· San Giovanni Battista (1602)

Nel soffitto del Casino dell'Aurore di Villa Ludovisi, ex Villa Boncompagni, ex villa del Monte si trova:

· Giove, Nettuno e Plutone.

Nella Chiesa di S.Maria del Popolo a Piazza del Popolo si trovano:

· Crocifissione di San Pietro (1600 - 1601)

· Conversione di San Paolo (1600 - 1601) Cappella Cerasi, Chiesa S.Maria del Popolo, Roma.

Una seconda versione della Conversione di San Paolo si trova nella collezione privata Odescalchi (1600).

E Infine nella Pinacoteca Vaticana si trova:

· Deposizione (1602 - 1604) - Pinacoteca Vaticana.

Ultimo aggiornamento ( venerdì 02 marzo 2012 )